Conferences Sponsored in Italy by WRF Members Celebrating Calvin's 500th Anniversary

March 5, 2009

The following two announcements have been submitted by WRF member Dr. Leonardo de Chirico who may be contacted at leonardo.dechirico@ifeditalia.org .

The first announcement describes a day conference in Naples, Italy, on May 13, 2009, focusing on the interplay between orthodoxy and heresy in Calvin's thought.  The second announcement describes a two-day conference in Padova, Italy, on September 11 and 12, 2009, focusing on "Calvin as Controversialist."

The first announcement:

Le Cattedre di Storia del cristianesimo delle Università degli Studi di Napoli
Federico II e L’Orientale

Istituto Italiano di Studi Filosofici

Istituto di Formazione Evangelica e Documentazione di Padova


Giornata di studio in occasione del 500? anniversario della nascita di Giovanni Calvino (1509-1564)

Napoli
Istituto di Studi Filosofici
Via Monte di Dio, 14 - Palazzo Serra di Cassano
Mercoledì 13 maggio – ore 16,00


CALVINO TRA ORTODOSSIA ED ERESIA

Prof. Giancarlo Rinaldi, Università degli Studi di Napoli L’Orientale, Napoli
Presentazione del Convegno

Prof. Pietro Bolognesi, IFED, Padova
Calvino sull’ortodossia cristiana

Prof.ssa Maria D’Arienzo, Università della Calabria
Calvino e la punibilità degli eretici

Prof. Andrea Milano, Università degli Studi di Napoli Federico II, Napoli
Le discussioni trinitarie nelle Istituzioni della religione cristiana

Prof. Leonardo De Chirico, IFED, Padova
Gli scritti calviniani sulla Chiesa di Roma.

Prof. Laura Ronchi de Michelis, Università di Roma “La Sapienza”
La polemica con i nicodemiti e i libertini.


The second announcement:

Giornate teologiche
11-12 settembre 2009

Calvino controversista

La fede cristiana non teme le controversie. Si può dire che il messaggio dell’evangelo suscita dibattiti, confronti, anche scontri di visioni del mondo. Non potrebbe essere altrimenti. Le rivendicazioni del Signore Gesù non si lasciano accomodare nel pantheon religioso, ma lo destabilizzano per rifondare la vita in modo integrale. Calvino ne era profondamente convinto e ha praticato la controversia come servizio alla verità dell’evangelo. Nel V centenario della nascita, è doveroso fare i conti con questa dimensione della fede evangelica che Calvino ha illustrato in modo emblematico. In un clima in cui anche la rievocazione storica corre il rischio di tingersi di “politicamente corretto”, le controversie calviniane permettono di apprezzare l’ineludibile carattere apologetico del cristianesimo.

Venerdì 11 settembre 2009
10.15 Apertura dei lavori

11.00-12.30 Giovanni Calvino: ritratto teologico di un polemista
Herman Selderhuis, Facoltà di teologia di Apeldoorn (NL).

15.00-16.00 Calvino e il cattolicesimo: gli antidoti contro l’idolatria
Pawel Gajewski, pastore valdese, Firenze

16.15-17.15 Calvino e i nicodemiti: il rischio della franchezza protestante
Pietro Bolognesi, IFED

17.30-18.30 Calvino e i libertini: il fraintendimento della libertà cristiana
Davide Monda, Università di Bologna

Sabato 12 settembre 2009
9.00-9.45 Calvino e gli antitrinitari: gli effetti devianti dell’eresia
Giampaolo Aranzulla, IFED

10.00-10.45 Calvino e gli anabattisti: la centralità dell’autorità della Scrittura
Leonardo De Chirico, IFED

10.30-12.00 Seminari

15.00-16.30 Polemica e identità protestante: piste storiche di una vocazione evangelica
Herman Selderhuis, Facoltà di teologia di Apeldoorn (NL).

17.00 Conclusione dei lavori


Per informazioni e prenotazioni, rivolgersi alla Segreteria dell’IFED: 049 619623 - ifed@libero.it